Autore Topic: Naso chiuso  (Letto 3517 volte)

*fabrizio*

  • Principiante del forum
  • **
  • Post: 15
Naso chiuso
« il: Marzo 16, 2008, 06:36:14 »
Ciao a tutti dopo troppi tentativi sottopongo a voi il mio problema sperando che qualche esperto possa aiutarmi...
Allora.. ho il naso chiuso da circa un mese(forse un po di più)!
Dopo avere provato di tutto(spry per il naso, aerosol ,ciclo di antinfiammatori ,antibiotico) continuo a far fatica a respirare e ad avere un "groppo" alla base della gola.
Pratico il nuoto e seguo un corso di apnea in un altra piscina(con frequenza monosettimanale).
La mia domanda é , può essere colpa del cloro della seconda piscina??e è possibile che anche con una settimana di distanza tra una lezione e l'atra l'irritazione non se ne vada???

Grazie in anticipo

Fabrizio
« Ultima modifica: Marzo 16, 2008, 10:14:04 da *fabrizio* »

*fabrizio*

  • Principiante del forum
  • **
  • Post: 15
Re: Naso chiuso
« Risposta #1 il: Marzo 21, 2008, 04:34:04 »
nessuno??

roberto.apnea

  • Ufficio Stampa Apnea Academy AA facebook group
  • Global Moderator
  • Veterano
  • *****
  • Post: 3850
  • Roberto Mattana -Istruttore AA e AA Monopinna-
    • E-mail
Re: Naso chiuso
« Risposta #2 il: Marzo 21, 2008, 04:57:19 »
Avevi già ristretto il campo a "qualche esperto"...per quello nessuno è intervenuto.
Di certo gli  elementi che hai dato sono insufficenti, e non hai specificato se hai fatto qualche controllo medico e se sì che cosa ti hanno riscontrato. Da assoluto profano, ti posso dire che conosco diverse persone che dopo la piscina soffrono di irritazioni alle mucose e in qualche caso di una sorta di asma allergico. Credo si tratti di sensibilità personali ad alcuni agenti disinfettanti che vengono usati.
Sicuramente non possono essere due  parole su un Forum a trovare cause, diagnosi e cura.....
Asd BlueWorld - Scuola di Apnea a Cagliari- www.blueworldasd.it
chi siamo, cosa facciamo.... http://www.youtube.com/watch?v=jgXMN8VSx1w
Se a un problema c'è rimedio,non c'è da arrabbiarsi. Se invece non c'è rimedio che ti arrabbi a fare?

Brigo

  • Istruttore Apnea Academy
  • Veterano
  • ***
  • Post: 101
    • E-mail
Re: Naso chiuso
« Risposta #3 il: Marzo 21, 2008, 05:05:02 »
Questa è la via...
Μολών Λαβέ
“Ci stavano mandando in missione a Megisti, un’isola sperduta dell’Egeo, la più piccola, la più lontana, importanza strategica zero …“

Brigo

  • Istruttore Apnea Academy
  • Veterano
  • ***
  • Post: 101
    • E-mail
Re: Naso chiuso
« Risposta #4 il: Marzo 21, 2008, 05:07:38 »
E questi gli effetti da attendersi.
Μολών Λαβέ
“Ci stavano mandando in missione a Megisti, un’isola sperduta dell’Egeo, la più piccola, la più lontana, importanza strategica zero …“

roberto.apnea

  • Ufficio Stampa Apnea Academy AA facebook group
  • Global Moderator
  • Veterano
  • *****
  • Post: 3850
  • Roberto Mattana -Istruttore AA e AA Monopinna-
    • E-mail
Re: Naso chiuso
« Risposta #5 il: Marzo 21, 2008, 05:31:48 »
Lo JalaNeti è di certo una sana abitudine, bisogna però verificare singolarmente il caso per capire se non vi siano particolari patologie.
Asd BlueWorld - Scuola di Apnea a Cagliari- www.blueworldasd.it
chi siamo, cosa facciamo.... http://www.youtube.com/watch?v=jgXMN8VSx1w
Se a un problema c'è rimedio,non c'è da arrabbiarsi. Se invece non c'è rimedio che ti arrabbi a fare?

Cialoni

  • Moderator
  • Veterano
  • *****
  • Post: 1412
Re: Naso chiuso
« Risposta #6 il: Marzo 23, 2008, 12:45:59 »
Sempre in attesa dello specialista otorino, sottolineo anche io quanto già accennato da Roberto, fenomeni di questo tipo sono molto difficili da valutare per mezzo forum.
Certamente alcune sostanze presenti nell'acqua delle piscine potrebbero contribuire ad irritare le mucose delle prime vie aeree, e forse una terapia adeguata potrebbe aiutarti.
Penso sia il caso di una visita specialistica, e comunque aspettiamo che correale risolva i suoi problemi di connessione.

danilo


PS. vi ricordo di leggere il messaggio introduttivo di questa area del forum che ha regole particolari visto i temi trattati.
Grazie

s.correale

  • Progetto Apnea Academy Competition
  • Primi passi
  • *
  • Post: 4
Re: Naso chiuso
« Risposta #7 il: Marzo 24, 2008, 02:58:28 »
Caro Fabrizio, è proprio probabile che tu possa essere ipersensibile a qualche sostanza utilizzata per la disinfezione della piscina la quale, alla lunga ti ha infiammato la mucosa dei turbinati ipertrofizzandola. E' opportuna una valutazione specialistica in attesa della quale puoi sicuramente beneficiare dei lavaggi nasali con soluzioni fisiologiche con qualsiasi sistema tu voglia farli mentre eviterei le automedicazioni, sempre pericolose in questi casi per la possibilità di insorgenza di effetti collaterali.
Saluti
Dr Correale

*fabrizio*

  • Principiante del forum
  • **
  • Post: 15
Re: Naso chiuso
« Risposta #8 il: Marzo 24, 2008, 01:06:02 »
Grazie mille a tutti e scusate se non sono stato molto preciso!

Fabrizio
« Ultima modifica: Marzo 24, 2008, 05:56:15 da *fabrizio* »